Leggende del Poker: Johnny Chan

Leggende del 25083

Da allora è diventato uno dei più grandi giocatori di poker nel mondo, con molte cose da dire riguardo alla sua carriera. Come menzionato, tutto è iniziato in Cina. Chan ha vissuto a Guangzhou con i suoi genitori per un periodo prima di spostarsi negli Stati Uniti passando per Hong Kong. Dopo essere atterrato a Phoenix la famiglia si è fermata a Houston. Qui, i genitori di Johnny hanno aperto un ristorante che nel giro di poco tempo è diventato un grosso successo. Oltre ad andare a scuola ed aiutare i suoi genitori con il ristorante, Johnny trascorreva il suo tempo giocando a scacchi, e ogni tanto il gioco degli scacchi coinvolgeva anche qualche scommessa. Lui ha trascorso molto tempo a giocare a bowling, che secondo Chan ha anche affinità col poker, specialmente perché la focalizzazione e la concentrazione sono aspetti molto importanti del gioco. Mentre lavorava nel ristorante dei genitori, Johnny è entrato in contatto col poker. I clienti gliene parlarono e, spesso dopo l'orario di chiusura, qualche cliente e la famiglia Chan facevano una partita a carte.

Casino Royale

I drammi e la tensione che contraddistinguono il mondo del gioco rendono bene sul grande schermo e i cineasti ne hanno spesso sfruttato le ambientazioni, anche se non sempre l'esito è stato ottimale per la casa cinematografica o per gli spettatori finali. Da showdown ridicoli in partite di poker a grossi furti, al cinema non è mai stata rappresentata una sequenza interessante su momenti di gioco. Bensм chi ha ragione e chi ha torto? Scopriamolo insieme.

241 242 243 244 245

Leave a Reply